Tra due mondi

Genere: Drammatico

Regia: Emmanuel Carrere
Con: Léa Carne, Didier Pupin, Arnaud Duval, Faïçal Zoua, Kévin Maspimby, Jérémy Lechevallier, Aude Ruyter, Steve Papagiannis, Louise Pociecka, Hélène Lambert, Juliette Binoche
Nuovo film dell’autore parigino Emmanuel Carrere presentato a Cannes nella Quinzaine des Réalisateurs e a Roma al festival Rendez-Vous. “Tra due mondi”, tratto dal romanzo inchiesta della giornalista Florence Aubenas dal titolo “La scatola rossa”, è incentrato sul tema del precariato e della moderna schiavitù lavorativa. La pellicola narra la storia di Marianne Winckler (Juliette Binoche), una scrittrice che ha deciso di raccontare nel suo nuovo romanzo le condizioni dei lavoratori nella società francese. Al fine di avere le idee quanto più chiare possibili sul lavoro precario, la donna decide di sperimentare sulla propria pelle questa condizione facendosi assumere come addetta alle pulizie sui traghetti che ogni giorno attraversano il canale della Manica. Se da un lato Marianne resta sconcertata dalle pessime condizioni di lavoro, la solidarietà femminile tra le impiegate è l’unico dettaglio positivo che emerge. Cosa succederà, però, nel momento in cui l’identità della giornalista sarà svelata?