Ritratto della giovane in fiamme

Genere: Drammatico

Regia: Céline Sciamma
Con: Noémie Merlant, Adèle Haenel, Luàna Bajrami, Valeria Golino, Cécile Morel
È il 1770 in Francia, siamo a pochi anni dalla Rivoluzione. A sconvolgere la vita di Marianne ed Heloise, però, sarà ben altro: la prima è una pittrice di talento che viene ingaggiata per fare il ritratto di una promessa sposa, l'altra è una giovane donna che ha da poco lasciato il convento per convolare a nozze con l’uomo a lei destinato. Il problema è che Heloise non ha alcuna intenzione di portare avanti il progetto di un matrimonio impostole dalla madre e che la obbligherebbe a trasferirsi in Italia, a Milano, così si oppone in tutti i modi, anche rifiutando di posare. Ma la madre, interpretata da Valeria Golino, non si arrende, e siccome sarà proprio il ritratto a dover convincere il futuro marito della figlia, chiede a Marianne di dipingere di nascosto, fingendo di essere la sua dama di compagnia. Le due donne, così, iniziano a frequentarsi e la vicinanza quotidiana le farà innamorare l'una dell'altra, con Heloise che vivrà gli ultimi momenti di libertà lasciandosi andare a una passione travolgente prima del fatidico sì.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.