Qualcosa di meraviglioso

Genere: Biografico

Regia: Pierre-François Martin-Laval
Con: Isabelle Nanty, Gérard Depardieu, Ahmed Assad, Mizanur Rahaman, Sarah Touffic Othman-Schmitt
Qualcosa di Meraviglioso è il nuovo film biografico firmato da Pierre-François Martin-Laval, che vede tra i protagonisti Gérard Depardieu e Ahmed Assad. Fahim Mohammad ha soli otto anni quando è costretto a fuggire dal Bangladesh con il padre. Nel 2011, insieme i due arrivano a Parigi dove gli viene rifiutato l'asilo politico e dove quindi avrà inizio una vera e propria corsa ad ostacoli per non essere espulsi dalla Francia da un momento all'altro. Il piccolo Fahim però, ha un dono che si rivelerà essere molto prezioso e che lo porterà ad incontrare Sylvain, campione di scacchi e allenatore di nuovi talenti interpretato da Gérard Depardieu. Grazie al suo talento per gli scacchi e all'aiuto di Sylvain, Fahim arriverà fino al Campionato Nazionale di scacchi, un'importante data che cade proprio nel periodo di maggior rischio di espulsione. Per poter salvare le sue sorti e quelle del padre e quindi poter restare in Francia, Fahim dovrà nientemeno che riuscire a vincere il torneo, con l'aiuto di Sylvain che si rivelerà non solo un grande maestro di scacchi, ma anche di vita.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.