Povere Creature!

Genere: Drammatico

Regia: Yorgos Lanthimos
Con: Jeremy Wheeler, John Locke, Roderick Hill, Damien Bonnard, Kathryn Hunter, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Jerrod Carmichael, Ramy Youssef, Willem Dafoe, Mark Ruffalo, Emma Stone
Bella Baxter è una donna un poi lunatica e così emancipata da avere una sessualità molto spigliata per il suo tempo. Un giorno, mentre cerca di fuggire dal marito violento, muore affogata, Grazie a un esperimento del dottor Godwin Baxter, scienziato brillante e poco ortodosso, Bella, però, torna in vita e, rediviva e guidata dallo scienziato, ha un profondo desiderio di imparare. Bramosa di fare ritorno a quella mondanità che tanto le manca, Bella decide di fuggire insieme a Duncan Wedderburn, avvocato noto tanto per la sua abilità nella professione quanto per la sua dissolutezza. Fra i due nasce una relazione travolgente, che li porta a spostarsi da Paese a Paese, e Bella, ormai totalmente libera da ogni giudizio del suo tempo, è sempre più decisa a difendere ogni forma di disuguaglianza ed emancipazione... Dopo La favorita (2018), il regista greco Yorgos Lanthimos porta sul grande schermo una visionaria storia di formazione, ambientata in un mondo fantastico, tra il gotico e lo steampunk, ispirata all’omonimo libro dello scrittore scozzese Alasdair Gray. Protagonista è Emma Stone, qui anche in veste di produttrice. Il film è, quindi, la terza collaborazione tra il regista greco e la Stone, dopo La favorita e il corto Bleat (2022)