Povere creature! | v.o. sott. ita

Genere: Drammatico

Regia: Yorgos Lanthimos
Con: Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Margaret Qualley, Emma Stone
Bella Baxter è una donna un poi lunatica e così emancipata da avere una sessualità molto spigliata per il suo tempo. Un giorno, mentre cerca di fuggire dal marito violento, muore affogata, Grazie a un esperimento del dottor Godwin Baxter, scienziato brillante e poco ortodosso, Bella, però, torna in vita e, rediviva e guidata dallo scienziato, ha un profondo desiderio di imparare. Bramosa di fare ritorno a quella mondanità che tanto le manca, Bella decide di fuggire insieme a Duncan Wedderburn, avvocato noto tanto per la sua abilità nella professione quanto per la sua dissolutezza. Fra i due nasce una relazione travolgente, che li porta a spostarsi da Paese a Paese, e Bella, ormai totalmente libera da ogni giudizio del suo tempo, è sempre più decisa a difendere ogni forma di disuguaglianza ed emancipazione... Dopo La favorita (2018), il regista greco Yorgos Lanthimos porta sul grande schermo l’omonimo libro dello scrittore scozzese Alasdair Gray. Protagonista è Emma Stone, qui anche in veste di produttrice. Il film è, quindi, la terza collaborazione tra il regista greco e la Stone, dopo La favorita e il corto Bleat (2022)