Nati 2 volte

Genere: Commedia

Regia: Pierluigi Di Lallo
Con: Fabio Troiano, Euridice Axen, Marco Palvetti
Maurizio Di Tullio ha quarantanni e da 25 vive a Milano, in una sorta di esilio forzato e autoimposto. Dopo tanto tempo, si trova ora costretto a tornare a Foligno, la sua città natale, per accelerare la procedura di rettifica del certificato di nascita. Maurizio, un tempo era Teresa infatti, e il certificato è necessario a completare il processo di transizione con cui da donna ha scelto di diventare uomo. A complicare una situazione già di per sé difficile, c'è Giorgio De Santo, il primo e unico fidanzato di Teresa. Da quando Maurizio se n'è andato, Giorgio è diventato Ufficiale di Stato Civile ed è proprio lui che dovrebbe recepire e portare a termine la pratica. Temendo il suo giudizio, Maurizio non riesce a dirgli la verità e da questo scrupolo si generano un serie di equivoci che lo mettono di fronte ad un passato che credeva di essersi lasciato alle spalle. Come se non bastasse, a complicare le cose arriva Paula Badenes, un’affascinante paladina dei diritti civili. Il film è diretto da Pierluigi Di Lallo mentre i panni del protagonista sono vestiti da Fabio Troiano.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.