Gretel e Hansel

Genere: Horror

Regia: Oz Perkins
Con: Sophia Lillis, Alice Krige, Jessica De Gouw, Ian Kenny, Charles Babalola, Samuel Leakey, Abdul Alshareef
La celebre fiaba dei fratelli Grimm assume le tinte di un film horror. Fin dall'inizio, la storia è quella che tutti conosciamo. In una Germania colpita da miseria e carestia, una madre, non potendo più provvedere a loro, allontana di casa i propri figli. È così che Gretel e il fratellino Hansel decidono di addentrarsi nella foresta alla ricerca di cibo, riparo e possibilmente di un lavoro, non sapendo però che si tratta di un luogo denso di pericoli, anche mortali. Ad andare in loro soccorso è un cacciatore che li aiuterà a superare le prime insidie. Stanchi e affamati, i due fratelli raggiungo la casa di Holda, un'anziana donna che offre loro pasti caldi e un posto dove dormire, in cambio di lavoro. I sospetti, però, non tardano a farsi largo nella mente di Gretel, che ben presto inizia ad avere visioni e a sentire voci di bambini che cercano di avvisarla del pericolo incombente. La fiaba, il cui titolo, a differenza del film, è Hansel e Gretel, è stata portata sul grande schermo più volte, a partire dal primo lungometraggio risalente al 1909. In questa versione, diretta da Oz Perkins gli attori protagonisti sono Sophia Lillis e Sam Leaky, nei panni di Gretel e Hansel, Charles Babalola e Alice Krige nel ruolo del cacciatore e della strega.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.