Gli amori di Anais

Genere: Sentimentale

Regia: Charline Bourgeois-Tacquet
Con: Denis Podalydes, Marie-Armelle Deguy, Grégoire Oestermann, Annie Mercier, Bruno Todeschini, Anne Canovas, Christophe Montenez, Xavier Guelfi, Jean-Charles Clichet, Denis Podalydès, Valeria Bruni Tedeschi, Anais Demoustier
Dopo Pauline Enslaved, cortometraggio che ha richiamato l’attenzione del cinema e si è aggiudicato riconoscimenti in diversi festival internazionali, Charline Bourgeois-Tacquet torna sul grande schermo, questa volta con un lungometraggio. Anais ha trent’anni, senza un lavoro, con pochi soldi in tasca e un appartamento che non può permettersi, vive alla giornata e sembra non fermarsi mai. Sempre in corsa, a tratti pare scodarsi anche del fidanzato che forse non ama più e che poco considera. Quando Daniel, un editore con il doppio dei suoi anni, si innamora a prima vista di lei, le cose iniziano a cambiare. Non è però l’attenzione di Daniel che affascina Anais, ma l’irresistibile compagna, la scrittrice Emilie. In seguito ad un incontro casuale, Anais farà di tutto per rivedere Emilie, che sembra essere l’unica persona in grado di catturare la sua attenzione. Il film è stato presentato in anteprima alla Semaine de la Critique durante il Festival di Cannes 2021.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.