Drive me Home

Genere: Drammatico

Regia: Simone Catania
Con: Vinicio Marchioni, Marco D'Amore, Francesco Bianco, Gabriele Vinci, Chiara Muscato
Amici per la pelle, Antonio e Agostino crescono insieme in un piccolo paesino siciliano incastrato tra le montagne, sognando una vita diversa, altrove. Oggi trentenni, entrambi vivono all'estero, ma non si vedono né si sentono da anni. Quando Antonio scopre che la sua casa natia, abbandonata da molto tempo, sta per essere venduta all'asta, decide di partire per incontrare Agostino, il suo amico d'infanzia, con l'intento di coinvolgerlo per non farsi portare via quella casa alla quale sono entrambi legati. Le loro vite, però, sono cambiate profondamente. Vecchi conflitti e nuove rivelazioni li accompagnano attraverso l'Europa in un viaggio sulle ruote di un tir, alla riscoperta dei ricordi, dei segreti, dei propri sogni. Una storia di amicizia intima e universale di due trentenni che dopo tanto viaggiare decidono di affrontare il passato dal quale sono fuggiti per ritornare alle proprie origini, verso un approdo inaspettato. "Drive me Home", ha raccontato il regista Simone Catania, racconta la storia di due amici per la pelle che si ritrovano dopo anni di silenzio e incomunicabilità. Sono giovani emigranti, insoddisfatti del posto in cui sono nati e cresciuti e per questo hanno scelto di vivere "altrove”. Rispetto all'emigrazione alla quale assistiamo oggi relativa ai paesi extra europei, i protagonisti Antonio (Vinicio Marchioni) e Agostino (Marco D’Amore) sono italiani, profondamente soli e, come tanti, hanno l’inevitabile desiderio di appartenere a una cultura diversa dalla propria. Sono anime perse alla ricerca di un'ancora di salvezza, di un valore che la nostra generazione fa fatica a riconoscere: quello delle proprie origini.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.