Donnie Darko

Genere: Fantascienza

Regia: Richard Kelly
Con: Seth Rogen, Beth Grant, Stuart Stone, Jolene Purdy, Arthur Taxier, Scotty Leavenworth, Marina Malota, Kristina Malota, Katharine Ross, Drew Barrymore, Mark Hoffman, Patrick Swayze, James Duval, Jena Malone, Mary McDonnell, Daveigh Chase, Maggie Gyllenhaal, Holmes Osborne, Jake Gyllenhaal
Film indipendente americano che ha segnato il debutto dietro la macchina da presa di Richard Kelly, anche sceneggiatore. Considerato ad oggi un film cult del cinema, all’epoca della sua prima uscita nelle sale americane la pellicola fu un flop... La notte del 2 ottobre 1988 il motore di un aereo in avaria precipita sulla casa della famiglia Darko. Il figlio Donnie , un ragazzo impopolare, tediato dalla ricerca del senso dell’esistenza e in cura per schizofrenia, scampa alla morte. Durante un episodio di sonnambulismo, infatti, Donnie incontra un bizzarro personaggio e si risveglia in un campo da football, salvandosi la vita. Sul suo braccio, una misteriosa scritta annuncia che alla fine del mondo mancano 28 giorni, 6 ore, 42 minuti e 12 secondi. Da quel momento Donnie inizierà a percepire le strane coincidenze della vita come sintomi dell’approssimarsi della fine. Dopo l’incontro con la bizzarra vicina, Nonna Morte, l’antropomorfo amico immaginario Frank inizierà a prendere il dominio sulla realtà di Donnie, che intanto scopre una tenera intesa con Gretchen Ross...