Animali fantastici 3 - I segreti di Silente

Genere: Fantastico

Regia: David Yates
Con: William Nadylam, Noor Dillan-Night, Kazeem Tosin Amore, Wilf Scolding, Jessica Williams, Richard Coyle, Callum Turner, Alison Sudol, Paul Low-Hang, Maja Bloom, Poppy Corby-Tuech, Katherine Waterston, Mads Mikkelsen, Cara Mahoney, Dan Fogler, Ezra Miller, Jude Law, Eddie Redmayne
Terzo capitolo della saga di "Animali fantastici" (in tutto saranno cinque), "I segreti di Silente" ci riporta nel magico mondo creato da J. K. Rowling che qui firma la sceneggiatura insieme a Steve Kloves (candidato all'Oscar per "Wonder Boys", nonché sceneggiatore per quasi tutti i film di Harry Potter, manca all'appello solo "L'Ordine della Fenice"). La storia si svolge negli anni Trenta. L'ascesa di Grindelwald sembra ormai inarrestabile e i suoi discepoli guidati dall'Obscuriale Credence Barebone - in realtà il giovane risponde al nome di Aurelius Silente, come sia imparentato con Albus lo scopriremo proprio in questa pellicola - sono ormai pronti a prendere il controllo di tutto il mondo magico, e di conseguenza anche di quello babbano/nomag. L'unico in grado di fermare il mago oscuro è Albus Silente, ma un patto di sangue stretto tempo prima con il rivale gli impedisce di affrontarlo direttamente. Il compito, dunque, viene affidato a un piccolo, quanto eterogeneo, gruppo di fidati alleati: Newt Scamander, suo fratello Theseus, la maga americana Lally Hicks, Yusuf Kama (il fratellastro di Leta Lestrange incontrato in "I Crimini di Grindelwald"), e, come avrebbe potuto mancare, il babbano Jacob Kowalski, al quale, per l'occasione, viene consegnata una bacchetta (e che vedremo anche nella sala grande di Hogwarts). Riusciranno nell'impresa? Uscito 4 anni dopo il suo predecessore, "Animali fantastici 3 - I segreti di Silente" aveva una missione quasi impossibile da svolgere: riconciliare con J.K. Rowling i fan di Harry Potter rimasti a dir poco sconcertati da "I Crimini di Grindelwald". Missione riuscita a metà. Cuore di questa terza pellicola è il rapporto tra Silente e Grindelwald, interpretati magnificamente da Jude Law e Mads Mikkelsen (che sostituisce e non fa assolutamente rimpiangere Johnny Depp, allontanato per le note vicende legali con l'ex Amber Heard). Sono proprio loro ad aprire il film, in un incontro che risolve subito il primo "segreto" di Silente (o sarebbe meglio dire della famiglia Silente) che dichiara all'amico di un tempo «Ero innamorato di te». E sono sempre loro i protagonisti dei passaggi migliori, fino all'epico epilogo. Per quanto riguarda il resto, per dare un giudizio definitivo, bisognerà aspettare i prossimi due capitoli. «Dove c'era un prima, ora c'è un dopo» dice Silente nel film. La grande domanda per ora rimane: la storia di Harry Potter (il prima) e quella di Animali Fantastici (il dopo), potranno mai conciliarsi in armonia?

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.