Anatomia di una caduta

Genere: Giallo

Regia: Justine Triet
Con: Anne Rotger, Camille Rutherford, Saadia Bentaïeb, Jehnny Beth, Samuel Theis, Antoine Reinartz, Milo Machado Graner, Swann Arlaud, Sandra Hüller
Un giallo che indagando su un omicidio-suicidio, mette a fuoco le dinamiche di una famiglia che vive in un remoto chalet in montagna sulle Alpi francesi ed è composta da Sandra, scrittrice, suo marito Samuel, anche lui scrittore, e dal figlio Daniel, rimasto cieco dopo un incidente familiare avvenuto anni prima. Sandra e Samuel sono una coppia piuttosto particolare, in cui i litigi feroci e i tradimenti sono frequenti. Quando, un giorno, Samuel muore in circostanze misteriose cadendo dall'ultimo piano del cottage in cui la famiglia vive, i sospetti cadono su Sandra. L'unico testimone dell'omicidio (o suicidio?) è proprio il non vedente Daniel. Durante il processo, lungo e complicato, proprio Daniel al banco dei testimoni dirà qualcosa di davvero inaspettato.. Vincitore della Palma d'oro al 76º Festival di Cannes, è diretto dalla regista francese Justine Triet, già nota per "Sibyl - Labirinti di donna" è magistralmente interpretato da Sandra Hüller, Samuel Theis e Milo Machado Graner.

Nazionale

Torino, Via Pomba, 7
0118124173
21.00
16.00/18.45

Romano

Torino, Galleria Subalpina
0115620145
15.30/18.15/21.00