Gli uomini d'oro

Genere: Noir

Regia: Vincenzo Alfieri
Con: Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Giampaolo Morelli, Giuseppe Ragone, Mariela Garriga, Matilde Gioli, Susy Laude
Una crime story ispirata a un incredibile fatto di cronaca. Torino, 1996. Luigi (Giampaolo Morelli) è un impiegato postale con la passione per il lusso e le belle donne, ha sempre sognato la baby pensione e una vita in vacanza in Costa Rica. Quando il sogno si dissolve scopre di essere disposto a tutto, persino a rapinare il furgone portavalori che guida tutti i giorni, perché la svolta della vita è proprio lì, anche se dovrà rinunciare ad Anna (Matilde Gioli), la seducente ragazza incontrata in una notte sfrenata. Un colpo grosso, un piano perfetto, senza armi e senza sangue. Per il piano criminale chiede aiuto al suo migliore amico Luciano (Giuseppe Ragone), ex postino quarantenne insoddisfatto, e soprattutto all'ambiguo collega Alvise (Fabio De Luigi), tutto casa e famiglia e con una vita apparentemente senza scosse. Nella banda anche un ex pugile, il Lupo (Edoardo Leo), tutto muscoli e poche parole, legato a Gina (Mariel Gariga), una donna forse troppo bella e forte per lui, e a Boutique (Gian Marco Tognazzi), un couturier d’alta moda con un’insospettabile doppia vita. Ma il crimine non è per tutti e per degli uomini qualunque – ciascuno con la voglia di intascarsi il bottino - si rivela un gioco fin troppo pericoloso.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in provincia di Nuoro.