Miserere V.O. sott.

Genere: Drammatico

Regia: Babis Makridis
Con: Yannis Drakopoulos, Evi Saoulidou, Nota Tserniafski, Makis Papadimitriou, Georgina Chryskioti, Evdoxia Androulidaki
Protagonista di questo film è un avvocato di successo sui 45 anni che vive solo con il figlio adolescente, dal momento che la moglie è ricoverata in ospedale a causa di un grave incidente stradale. La tristezza causata da questo triste evento paradossalmente, diventa il suo principale motivo di vita, tanto da essere l'unico elemento della sua esistenza in grado di dargli una sensazione di piacere. Questa felicità, ovviamente, non deriva dalla sventura della moglie in sé, ma da ciò che questo evento ha comportato. In seguito al tragico fatto, infatti, tutti sono molto più gentili e compassionevoli, dalla vicina che porta spesso una fetta di torta, al proprietario della lavanderia che gli riserva sconti, alla segretaria che cerca di condividere qualche momento con lui. Sembra che la sua vita non sia mai andata meglio prima d'ora che è triste e compatito. Quando la moglie si risveglia dal coma, la tristezza cederà il posto alla felicità ma l'avvocato si ritroverà presto infelice di essere felice dal momento che viene a mancare quell'intensa partecipazione umana che tanto lo appagava.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in provincia di Bergamo.