Una festa esagerata

Genere: Commedia

Con: Vincenzo Salemme, Massimiliano Gallo, Tosca D'Aquino, Iaia Forte, Nando Paone, Francesco Paolantoni, Giovanni Cacioppo, Andrea Di Maria, James Senese, Antonella Morea, Teresa Del Vecchio
A casa Parascandolo, a Napoli, c'è grande fermento per la festa dei diciotto anni di Mirea. L'atmosfera di agitazione tocca anche Gennaro, l'ingenuo capofamiglia, geometra e piccolo imprenditore edile, e sua moglie Teresa, che ambisce decisamente all'ascesa sociale e che vede nella festa un'occasione per emergere. La donna ha dunque organizzato una festa in grande, senza badare a spese. Gennaro, dal canto suo, pur di compiacere la moglie, ha assecondato ogni sua richiesta, supportato da Lello, l'invadente aiutante del portiere. Quando il grande giorno finalmente arriva, e i primi invitato iniziano ad arrivare, tutto sembra andare alla perfezione. A un tratto, dal piano inferiore, arriva inattesa la notizia della morte dell'anziano signor Scamardella, che viveva insieme alla figlia zitella. Il lutto improvviso nel palazzo rischia di rovinare tutto per i Parascandolo. Come si fa una festa con un morto sotto casa? Come gestirà la situazione Teresa? Vincenzo Salemme torna a dirigere e interpretare una commedia due anni dopo "Se mi lasci non vale", adattando per il grande schermo la pièce teatrale da lui stesso scritta e diretta. Una commedia esuberante, vivace che punta a far divertire. Nel cast al fianco di Salemme, tra gli altri, Tosca D'Aquino, Massimiliano Gallo, Iaia Forte e Nando Paone.