Smetto quando voglio - Masterclass

Genere: Commedia

Regia: Sydney Sibilia
Con: Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Rosario Lisma, Giampaolo Morelli, Luigi Lo Cascio, Greta Scarano, Valeria Solarino
La banda di ricercatori prestata alle smart drugs è tornata! E dopo la "parentesi" criminale, Pietro Zinni viene reclutato dall’ispettore Paola Coletti che gli chiede di rimettere in piedi la squadra di colleghi per creare una task force al suo servizio che entri in azione e fermi il dilagare delle smart drugs. Il patto è ottenere una fedina penale pulita agendo nell'ombra. Il neurobiologo, il chimico, l'economista, l'archeologo, l’antropologo e i latinisti si ritrovano in questo modo, e loro malgrado, dall’altra parte della barricata. Ma la nuova missione richiede rinforzi e Zinni e i suoi devono riportare in Italia alcuni dei "cervelli" scappati all’estero. La banda più colta di sempre si trova presto ad affrontare una varietà di imprevisti e cattivissimi nemici fra inseguimenti, esplosioni e situazioni "stupefacenti".... Dopo il successo del suo film di esordio, "Smetto quando voglio", (4.004.000 euro l'incasso totale) il regista salernitano Sydney Sibilia riunisce la squadra di brillanti cervelli per una nuova esilarante avventura, secondo capitolo di una trilogia che si concluderà con "Smetto Quando Voglio – Ad Honorem". Una saga tutta italiana che guarda alle trilogie americane sui supereroi della Marvel perché, come afferma il regista nelle note di regia "Smetto quando voglio - Masterclass" è stato girato contemporaneamente (o back to back, come dicono quelli bravi) a "Smetto Quando Voglio – Ad Honorem. Insomma un Reloaded e Revolution allo stesso tempo! Una riflessione scanzonata, ironica, ma non per questo meno seria, sui tempi in cui viviamo, che parla di la voglia di riscatto e della scarsa crusche ci si prende di alcune intelligenze. Tra i nuovi temi di questo sequel quello dei cervelli in fuga, assente nel primo capitolo. Nel cast ritroviamo Edoardo Leo, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo, Stefano Fresi, Pietro Sermonti, Lorenzo Lavia e Valeria Solarino mentre fra le new entry figurano Luigi Lo Cascio, Greta Scarano, Giampaolo Morelli.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.