Seven Sisters

Genere: Fantascienza

Regia: Tommy Wirkola
Con: Noomi Rapace, Glenn Close, Willem Dafoe, Marwan Kenzari, Christian Rubeck, Pål Sverre Hagen, Tomiwa Edun, Robert Wagner, Lara Decaro, Vegar Hoel, Jeppe Beck Laursen
In un futuro non troppo lontano, distopico e orwelliano, la sovrappopolazione e la carestia hanno costretto i governi a intraprendere una drastica politica sulle nascite: alle famiglie è permesso il concepimento di un solo bambino. In questo contesto, tetro e austero, sette sorelle gemelle tra loro identiche (tutte interpretate da Noomi Rapace) devono evitare di essere scoperte dal Bureau per il Controllo delle nascite, diretto dalla terribile Dott.sa Cayman. Così alle piccole gemelle Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato e Domenica, che vivono con il nonno, è permesso di uscire di casa un solo giorno a settimana, quello corrispondente al proprio nome, con il divieto assoluto di rivelare il segreto della loro famiglia. Segregate per sei giorni alla settimana, crescono senz'altra compagnia che quella del nonno e delle sorelle, fino a quando una di loro, Lunedì, non sparisce nel nulla. Tocca, allora, alle altre investigare anche se ciò comporta uscire di casa fuori del giorno stabilito... A tre anni dall'ultimo film "Død snø 2" (2014) Tommy Wirkola (che ricordiamo alla regia di "Hansel & Gretel - Cacciatori di streghe" del 2013), dirige un distopico e clasutrofobico thriller fantascientifico ambientata nel 2073. Protagonista Noomi Rapace, nel ruolo delle sette gemelle che cercano di sfuggire al sistema di controllo della legge del figlio unico. Nel cast anche Glenn Close e Willem Dafoe.