Quello che non so di lei

Genere: Drammatico

Regia: Roman Polanski
Con: Emmanuelle Seigner, Eva Green, Vincent Perez, Damien Bonnard, Dominique Pinon, Noémie Lvovsky, Camille Chamoux, Mathilde Ripley, Brigitte Roüan, Josée Dayan
Delphine, scrittrice di successo, sta attraversando un periodo difficile dopo l'uscita del suo ultimo libro, il suo romanzo più personale diventato un best-seller mondiale. La donna è attualmente paralizzata dal cosiddetto "blocco dello scrittore". Un giorno la scrittrice in crisi incontra Leila, giovane, bella e maliarda che pare comparsa dal nulla. Abilmente Leila riesce a entrare nella vita di Delphine, a diventare sua amica e confidente, una presenza quasi necessaria. Lentamente il rapporto tra la scrittrici e la nuova amica diviene qualcosa di morboso e ambiguo. Ma chi è davvero Leila e cosa cerca in Delphine? Le splendide Emmanuelle Seigner ed Eva Green sono le protagoniste dell'ambiguo duello tutto al femminile portato sul grande schermo da Roman Polanski (che torna in cabina di regia dopo "Venere in pelliccia" del 2013) a partire dall'omonimo libro di Delphine de Vigan e su una sceneggiatura firmata in collaborazione con Olivier Assayas ("Personal Shopper", "Sils Maria" "Qualcosa nell'aria"). E' la storia di una scrittrice in crisi che cade nella rete di un'ammiratrice morbosa in cui realtà e finzione si confondono in un costante e torbido gioco fatto di ambiguità e ossessioni