Nevermind

Genere: Commedia

Regia: Eros Puglielli
Con: Paolo Sassanelli, Andrea Sartoretti, Giulia Michelini, Massimo Poggio, Paolo Romano, Alberto Molinari, Gualtiero Burzi, Federica Di Martino, Renato Scarpa, Pia Engleberth, Gianluca Gobbi, Aurore Erguy, Luis Molteni, Dagmar Lassander, Claudia Coli, Lucia Gravante, Daniele Natali
Commedia dai toni subdolamente surreali e politicamente scorretta, sorretta dall'impianto formale del thriller, “Nevermind” è un film ad episodi ma anche un film corale che racconta le vite parallele di cinque persone che vengono stravolte da accadimenti sconcertanti e paradossali. Un avvocato con una deplorevole abitudine; una babysitter alle prese con un nuovo inquietante lavoro; un vecchio amico d’infanzia dal torbido presente; un cuoco con un desiderio inconfessabile e uno psicologo perseguitato da un carro-attrezzi. Cinque storie legate da un fil rouge di follia e aberrazione umana, che porterà i protagonisti a scelte estreme e imprevedibili. Come diceva Aristotele, “se c’è una soluzione, perché ti preoccupi? E se non c’è una soluzione, perché ti preoccupi?”. Gli episodi sono collegati e interconnessi tra loro attraverso una sorta di passaggio di testimone mediante il quale un personaggio secondario di un capitolo diventa protagonista di quello successivo. Il risultato è una bizzarra ragnatela di eventi che coinvolgono personaggi comuni costretti a subire situazioni ed eventi estremamente inquietanti, sconcertanti e paradossali, spesso anche difficili da decodificare. Situazioni che possono sembrare estreme e incredibili ma che comunque... possono accadere! E per quanto le vicende narrate in questo film possano sembrare a prima vista estreme, folli e improbabili, lo spettatore le troverà familiari e catartiche perché in realtà esplorano i lati oscuri, scomodi e inconfessabili che si annidano nel nostro quotidiano e nelle menti di ognuno di noi. Già presentato nella sezione “Alice nella città” della Festa del Cinema di Roma e vincitore del “premio del pubblico” al Fantafestival 2018, il film è l’opera seconda, dopo “Copperman”, di Eros Puglielli che torna nelle sale con una commedia psichedelica per la quale ha ingaggiato un plotone di eccezionali attori capitanati da Giulia Michelini, Massimo Poggio e Paolo Sassanelli.