L'uomo di neve V.O.

Genere: Thriller

Regia: Tomas Alfredson
Con: Michael Fassbender, Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg, Val Kilmer, J.K. Simmons, Chloe Sevigny, James D'Arcy, Toby Jones, Jamie Clayton, Sofia Helin, David Dencik, Ronan Vibert
A Oslo capita qualcosa di inquietante con l'arrivo delle prime nevi dell'inverno. Alcune donne spariscono e al loro posto appaiono inquietanti pupazzi di neve, come la madre sparita la cui sciarpa rosa è stata trovata avvolta attorno a un pupazzo di neve nel giardino di casa. Il detective Harry Hole, alla guida di una squadra speciale della polizia della capitale norvegese, è chiamato a indagare sulla serie di omici. Dopo l'ennesima sparizione, Hole rintraccia interessanti collegamenti con alcuni cold case rimasti irrisolti e vecchi di vent'anni. Teme che la faccenda chiami in causa un killer seriale e sfuggente che potrebbe essere ancora attivo. Con l'aiuto di una recluta brillante, il poliziotto deve collegare i casi freddi di decenni e quelli recenti per svelare il disegno nascosto dietro le frequenti sparizioni e nella speranza di superare questo male impensabile prima della nevicata successiva. Lo svedese Tomas Alfredson ("La talpa" nel 2011, "Lasciami entrare" nel 220) dirige il primo fil che porta sul grande schermo il detective rude e alcolizzato Harry Hole, nato dalla penna di Jo Nesbø e protagonista ad oggi di undici romanzi. L'adattamento, però, non è basato sul primo dei romanzi del norvegese Nesbø che lo vedono protagonista: "L'uomo di neve", pubblicato per la prima volta nel 2007, è infatti il settimo della serie iniziata con "Il pipistrello". A vestire i panni del detective è Michael Fassbender, già in sala nel 2017 con "Alien: Covenant". Produttore esecutivo del film è, invece, Martin Scorsese, che in un primo tempo avrebbe dovuto dirigerlo, mentre la sceneggiatura è firmata da Hossein Amini e Matthew Michael Carnahan.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.