L'uomo che uccise Don Chisciotte

Genere: Avventura

Regia: Terry Gilliam
Con: Adam Driver, Jonathan Pryce, Stellan Skarsgård, Olga Kurylenko, Joana Ribeiro, Óscar Jaenada, Jordi Mollà, Rossy De Palma, Jason Watkins, Sergi López, Paloma Bloyd
Terry Gilliam e i suoi lunghi anni di preparazione, raccolta di materiale, riordinamento delle idee, sintesi e sviluppo. Nasce così "L'uomo che uccise Don Chisciotte", pellicola partorita nel tempo: gestazione molto lunga fatta di scrittura, cancellazione, riscrittura e, un paio di anni fa, stesura definitiva. Il riadattamento ai nostri giorni dell'opera di Cervantes ha in Toby il principale protagonista. Lui è un giovane regista pubblicitario dall'ego smisurato - e tanto cinico quanto disilluso - il quale si trova in Spagna per lavorare a uno spot tutt'altro che semplice e ispirato a Don Chisciotte. Il contesto di lavoro gli riporta alla mente il se stesso di una decina d'anni prima: idealista, pieno di obiettivi e di passioni, proprio in quei luoghi - e con attori del posto - aveva realizzato un adattamento cinematografico da Cervantes, girato per il diploma della scuola di cinema e che - scopre ora - ha segnato in maniera negativa le vite di coloro che avevano preso parte alle riprese. Il vecchio calzolaio che aveva interpretato Don Chisciotte, ad esempio, non ha mai smesso di pensare di essere lui per davvero. Ed è proprio con lui che Toby si ritrova - dopo una serie di imprevisti - nella desertica campagna spagnola: quello a cavallo in un'armatura seicentesca, questi a dorso di un mulo...

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.