L'isola dei cani

Genere: Animazione

Regia: Wes Anderson
Con:
Il dodicenne Atari Kobayashi parte alla ricerca del suo amatissimo cane. Siamo in Giappone, nel 2037. Un'influenza canina ha spinto le autorità ad un provvedimento: mandare tutti i cani di Megasaki City in esilio in una vasta discarica chiamata Trash Island. Atari, però, non riesce a stare lontano dal suo amato Spots: dirotta un aereo e raggiunge l'isola. Un gruppo di meticci, colpiti dal gesto del dodicenne e dall'amore per il suo cane, lo soccorrono. Non solo, Atari e i cani si aiuteranno a vicenda: il piccolo deve fuggire dagli uomini che lo stanno cercando, mentre gli animali devono assolutamente riconquistare la libertà. Con questo film il regista Wes Anderson torna a cimentarsi in una pellicola d'animazione in stop motion, dopo "Fantastic Mr. Fox" del 2009. Un lavoro estetico di rara bellezza che racconta una favola di fantasia, inquietante e profondamente umana, condita da un umorismo irresistibile, una delicata poesia e toni allegri e caustici e dove i cani si ritagliano la parte del leone!