L'equilibrio

Genere: Drammatico

Regia: Vincenzo Marra
Con: Mimmo Borrelli, Roberto Del Gaudio, Lucio Giannetti, Giuseppe D'Ambrosio, Francesca Zazzera, Autilia Ranieri, Paolo Sassanelli, Astrid Meloni
Don Giuseppe è un sacerdote campano, con un passato da missionario in Africa alle spalle e un presente che lo vede impegnato in una piccola diocesi di Roma. Il parroco sta attraversando una fase di crisi e chiede al vescovo di poter essere trasferito in un comune della sua terra. La sua richiesta viene accolta e don Giuseppe viene mandato in un piccolo paesino del napoletano dove prende il posto di don Antonio, prete carismatico e rispettato da tutti che da anni porta avanti una decisa battaglia contro i sotterramenti illegali di rifiuti tossici. don Antonio, per meriti acquisiti, sta per essere trasferito a Roma e prima di cedere il testimone a don Giuseppe lo introduce nella dura realtà del quartiere. Ritrovatosi solo nella nuova parrocchia, don Giuseppe cerca di darsi da fare per aiutare la comunità, determinato a seguire la propria strada spirituale, ma deve anche fare i conti con l'ostilità di suor Antonietta, braccio destro di Don Antonio. Malgrado tutto il parroco non si tira indietro, ma nonostante la sua tenacia e il suo coraggio, prendo presto coscienza della durezza della realtà con cui deve scontrarsi... Il tema della paura e quello del ruolo della Chiesa in territori dove regnano organizzazioni criminali sono al centro del film drammatico diretto da Vincenzo Marra, che torna in cabina di regia due anni dopo "La prima luce" (2015), con protagonisti Mimmo Borrelli e Roberto Del Gaudio.