Il colore nascosto delle cose

Genere: Drammatico

Regia: Silvio Soldini
Con: Valeria Golino, Adriano Giannini, Arianna Scommegna, Laura Adriani, Anna Ferzetti, Beniamino Marcone, Mattia Sbragia, Roberto De Francesco, Giuseppe Cederna, Valentina Carnelutti
Teo, brillante pubblicitario, ha una fidanzata bellissima e una vita apparentemente felice. L'equilibrio cozza, però, con l'incapacità di Teo, da qualche tempo a questa parte, a distinguere il colore delle cose. Emma, invece, è una donna che ha perso la vista a sedici anni ma che, ciononostante, il colore delle cose lo vede molto bene. Gira per la città con il suo bastone bianco e lavora come osteopatia. Un giorno casualmente Teo ed Emma si incontrano. Un evento spiazzante per entrambi, travolgente, imprevedibile capace di scatenare attrazione e passione. E' così che inizia la relazione tra i due, una storia d'amore intensa e vibrante, perché spesso le cose più belle e inaspettate sono invisibili agli occhi... Valeria Golino e Adriano Giannini sono i protagonisti della nuova commedia drammatica, presentata, fuori concorso, alla 74ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, diretta da Silvio Soldini, che torna in cabina di regia cinque anni dopo "Il comandante e la cicogna" (2012). Un film che racconta una storia d'amore originale, delicata e passionale.