Il castello di vetro

Genere: Biografico

Regia: Destin Daniel Cretton
Con: Brie Larson, Woody Harrelson, Naomi Watts, Max Greenfield, Ella Anderson, Chandler Head, Josh Caras, Charlie Shotwell, Ian Armitage, Sarah Snook, Sadie Sink, Oliva Kate Rice, Brigette Lundy-Paine, Shree Crooks, Eden Grace Redfield
La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo autobiografico di Jeannette Walls, editorialista di MSNBC.com, pubblicato nel 2005 e rimasto da allora nella top list dei bestseller redatta dal New York Times. Un clamoroso successo letterario che tratteggia un’infanzia a dir poco complessa. Il film si muove essenzialmente su due piani temporali. Il racconto primario si sviluppa negli anni Ottanta, quando incontriamo una Jeanette ormai cresciuta, fidanzata con l’ambizioso David (Max Greenfield), decisa (o, a volte, addirittura costretta) a lasciarsi alle spalle i ricordi di una famiglia disfunzionale per abbracciare le “regole” della buona società di New York. Il secondo piano temporale si apre attraverso l’uso dei flashback che ci riportano all’infanzia della protagonista. Un padre alcolizzato, Rex, essenzialmente un fallito ma a suo modo affettuoso, una madre, Mary Rose, “artista” e, quindi, per definizione poco presente ed eccentrica, due sorelle (Lori e Maureen) e un fratello (Brian) incastrati, proprio come Jeannette, tra il mondo immaginario dei genitori, il “castello di vetro” del titolo, e la cruda realtà della povertà. Critica e pubblico divisi. Apprezzate le performance di Brie Larson, nel ruolo di Jeannette adulta, e di Woody Harrelson, che veste i panni di Rex. Meno condivisa la scelta di edulcorare, e non di poco, le pagine del libro, decisamente più crudo e, forse, meno appetibile per le grandi platee. In conclusione una trasposizione con, è il caso di dirlo, qualche "crepa" di troppo. Nel cast anche Naomi Watts, nel ruolo di Mary Rose, e la giovanissima, e altrettanto talentuosa, Ella Anderson, che interpreta Jeannette adolescente.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.