Deadpool 2 V.O.

Genere: Azione

Regia: David Leitch
Con: Ryan Reynolds, Josh Brolin, Zazie Beetz, Julian Dennison, Morena Baccarin, Brianna Hildebrand, Shioli Kutsuna, Karan Soni, Leslie Uggams, Eddie Marsan, T.J. Miller, Andre Tricoteux, Stefan Kapicic, Jack Kesy, Lewis Tan
Sopravvissuto al cancro, e, soprattutto, alla sua “cura”, sconfitto il cattivone Ajax e riconquistato l’amore della sua Vanessa, Wade Wilson, alias Deadpool, affronta una nuova sfida. Questa volta il nemico (ma sarà davvero tale?) si chiama Cable, è una specie di cyborg, viene dal futuro ed è sulle tracce di un giovane mutante. Per salvarlo il nostro “eroe” decide di formare una nuova, improbabile, squadra: la X-Force! Più divertente, più violento, più surreale e anche più sentimentale (!): Ryan Reynolds prova a ripetere l’incredibile successo del primo capitolo (circa 780 milioni di dollari di incasso a fronte dei 58 spesi) e non ha avuto paura di fare scelte difficili. In primis il cambio alla regia. Da Tim Miller (che proprio con il primo “Deadpool” aveva fatto il suo debutto dietro la macchina da presa) si è passati a David Leitch (“John Wick”, “Atomica bionda”). La parte del villain è stata affidata a Josh Brolin, che posa il Guanto dell’Infinito di Thanos per indossare i panni di Cable. Ritroviamo Morena Baccarin, nel ruolo della supersexy Vanessa, T.J. Miller (l’amico e hacker Weasel), Brianna Hildebrand (la punk Testata Mutante Negasonica), Stefan Kapicic (Colosso), Leslie Uggams (Blind Al) e Karan Soni (l’adorabile tassista Dopinder). New entry Zazie Beetz, che interpreta Domino, una cinica mercenaria, Julian Dennison, alias Firefist e Bill Skarsgård che lascia, per ora, la maschera di Pennywise per trasformarsi in Zeitgeist.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in alcuna provincia.