Achille Tarallo

Genere: Commedia

Regia: Antonio Capuano
Con: Biagio Izzo, Tony Tammaro
Achille Tarallo fa l'autista di autobus a Napoli e ha una grande famiglia, formata da moglie e figli che urlano sempre. Immerso in questo rumore costante, Achille sogna una vita piuttosto differente, fatta di eleganza e di stile, una vita in cui lui è un famoso cantante come Fred Bongusto. Achille è anche l'unico napoletano che canta in italiano. È convinto che il napoletano abbia rovinato la sua città e le sue canzoni. Con il suo amico Cafè ha formato un piccolo gruppo musicale che canta ai matrimoni. A occuparsi di loro è il sedicente e improbabile impresario Pennabic. I tre propongono ai matrimoni un repertorio detto Tamarro Italiano, coltivando così le loro sincere aspirazioni artistiche. Un bel giorno, inaspettatamente, arriva l'imperdibile occasione per evadere e cambiare la sua vita... Antonio Capuano porta sul grande schermo una piccola "commedia umana" napoletana dove tra colori, suoni e folklore seguiamo le vicende di un uomo che insegue il proprio sogno di diventare un cantante.