Il viaggio di Yao

Genere: Commedia

Regia: Philippe Godeau
Con: Omar Sy, Lionel Louis Basse, Gwendolyn Gourvenec, Fatoumata Diawara, Germaine Acogny, Abdoulaye Diop, Alibeta , Ismaël Charles Amine Saleh, Mame Fatou Ndoye, Aristote Laios, Aboubacar Dramé, Amadou Diop
Yao, un ragazzino di 13 anni che vive in un villaggio nel Nord del Senegal, è disposto a tutto pur di incontrare il suo idolo, Seydou Tall, un celebre attore e scrittore francese, di chiare origini africane, invitato a Dakar per presentare il suo nuovo libro. Per realizzare il suo sogno, Yao organizza un viaggio solitario di 387 chilometri per raggiungere la capitale. Commosso dall’incontro e dalla storia di Yao, Seydou decide di sottrarsi ai suoi impegni e di riaccompagnare il ragazzino a casa. In questo viaggio di ritorno verso il villaggio, l'uomo riscoprirà le proprie radici. La pellicola è diretta dal regista Philippe Godeau, autore, nel 2009 di "Le Dernier pour la route", candidato a cinque premi César. Nel cast troviamo Omar Sy che interpreta la figura del famoso attore francese, Seydou, conosciuto come protagonista nei film “Quasi Amici” e in “Famiglia all’improvviso”. A dare vita al giovane Yao, invece, è Lionel Basse, al suo debutto cinematografico. In questo film, il regista ha voluto sottolineare la bellezza estetica ed esotica del Senegal e l’importanza di valori e tradizioni che avvolgono il piccolo protagonista, un modo che Seydou riscopre dopo averlo per lungo tempo tralasciato, dedicandosi alla sua vita francese.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in provincia di Roma.