Tutti i soldi del mondo

Genere: Drammatico

Regia: Ridley Scott
Con: Christopher Plummer, Michelle Williams, Mark Wahlberg, Charlie Plummer, Marco Leonardi, Timothy Hutton, Romain Duris, Olivia Grant, Charlie Shotwell, Stacy Martin, Andrew Buchan
Roma, estate del 1973. Alcuni uomini dell'Ndrangheta mascherati rapiscono un adolescente. Un ragazzo d'oro: si tratta infatti di John Paul Getty III, nipote di Jean Paul Getty, magnate del petrolio miliardario. Per i rapinatori è un colpo sicuro, perché hanno in mano il nipote prediletto dell'uomo più ricco del mondo. Quel che i malviventi non sospettano è che l'avidità possa essere più forte dell'amore. Il rapimento del nipote, infatti, non è per Jean Paul Getty una ragione sufficiente per fargli abbandonare una parte della sua fortuna. Tocca alla madre del ragazzo Gail Harris, donna che, al contrario di Mr. Getty, ai soldi ha sempre anteposto gli affetti, tentare in ogni modo di influenzare Getty, mentre i rapitori diventano sempre più determinati, volatili e brutali. Nulla sembra far vacillare il magnate e Gail trova nell'uomo della sicurezza Fletcher Chace il proprio alleato nella disperata lotta contro il tempo per raccogliere i soldi, pagare il riscatto e riabbracciare finalmente il giovane Paul. La vera storia del rapimento del sedicenne John Paul Getty III e il disperato tentativo di sua madre di convincere il nonno miliardario Jean Paul Getty a pagare il riscatto. Diretto da Ridley Scott (che nel 2017 ha diretto anche "Alien: Covenant" ) il film, sceneggiato da David Scarpa e basato sul libro di John Pearson "Painfully Rich: The Outrageous Fortune and Misfortunes of the Heirs of J. Paul Getty", porta per la prima volta sul grande schermo il fatto di cronaca divenuto un caso mediatico internazionale. Protagonisti Michelle Williams, Mark Wahlberg e Charlie Plummer. Manca Kevin Spacey sostituito, a riprese terminate da Christopher Plummer. Dopo le gravi accuse di molestie sessuali che hanno investito Kevin Spacey, infatti, nonostante il film fosse già finito anche al montaggio, Ridley Scott ha deciso di escluderlo dal progetto, e a tempo di record le scene con Spacey sono state rigirate da Christopher Plummer.

Questo film non risulta attualmente in programmazione in provincia di Catanzaro.